Ulteriori evoluzioni modello ESG

ULTERIORI EVOLUZIONI DEL MODELLO ESG E CONSIDERAZIONE DEGLI EFFETTI NEGATIVI PER LA SOSTENIBILITÀ

Mediobanca SGR ritiene prioritario il proprio impegno al fine di limitare l’impatto indiretto delle proprie soluzioni d’investimento sulla sostenibilità e ha avviato uno specifico progetto volto a sviluppare i processi ed i presidi necessari per la loro considerazione.

Mediobanca SGR valuta le modalità con cui individuare e prioritizzare i principali effetti negativi per la sostenibilità e i relativi indicatori, oltre alle possibili azioni da adottare in merito, tenendo conto della natura e delle dimensioni della SGR nonché della tipologia dei prodotti offerti.
Per tale ragione, in attesa della definizione del quadro normativo europeo e della disponibilità sul mercato dei dati necessari per consentire di valutare adeguatamente il potenziale impatto negativo delle decisioni di investimento sui fattori di sostenibilità (in conformità con quanto richiesto dall’art. 4 del Regolamento (UE) 2019/2088), la SGR non tiene in considerazione gli effetti negativi nell’ambito delle decisioni d’investimento fino alla data del 30 giugno 2021.