Politica di Remunerazione

La Politica retributiva di Mediobanca SGR è regolarmente aggiornata per tenere conto dell’evoluzione della normativa italiana ed europea e permettere di attrarre e trattenere le professionalità necessarie alla crescita del Gruppo.

NOVITÀ NELLA POLITICA DI REMUNERAZIONE DI MEDIOBANCA SGR

L’assemblea dei soci del 15 ottobre 2020 ha approvato la nuova Politica di Remunerazione allineata al più recente quadro normativo italiano ed europeo, rafforzando la governance, i criteri e i processi di remunerazione.

Le nuove politiche di remunerazione:

  • consentono di premiare le aree che generano valore con criteri oggettivi di misurazione
  • permettono di attrarre e mantenere professionalità e capacità adeguate alle esigenze della SGR
  • sono allineate a quelle adottate dal Gruppo Mediobanca

Al fine di permettere un’efficace attuazione delle Politiche sulla sostenibilità, sono state integrate le Politiche di Remunerazione per collegare i sistemi di valutazione ed incentivazione del Top Management e del personale ad obiettivi ambientali, sociali e di governance (ESG) con riferimento al perimetro individuale di responsabilità.